3. Assign the Date

Fin da subito

  • Prendi tempo per decidere.
  • Valuta in base ai fatti piuttosto che alle opinioni.
  • Usa il tuo istinto per premere il pulsante "Assign the date" e vai!

Profilo

Durata: pochi minuti per live spot

Attività: processo di valutazione per assegnare le date.

Storyboard

In base alla configurazione dell’evento, dovrai decidere se a) assegnare il live spot al singolo artista che per primo si è candidato, entro un certo termine o b) assegnare il live spot all’artista più interessante tra tutti quelli candidati, entro il termine di scadenza.

In questo passaggio emerge la vera stoffa del promoter, o meglio dell’artistic director che è in te. Di sicuro, grazie all’ausilio della nostra guida alla valutazione degli artisti, potrai avere una metodologia (semplificata) basata su dati e fatti che ti potrà aiutare nella scelta del musicista per lo specifico live spot.

Resta che la scelta finale spetta a te, a meno di chiare preferenze anche da parte del manager del locale.

Servono intuito, sensibilità ed anche realisticità. Non cerchiamo di avere il massimo sempre e comunque, deve essere la scelta migliore per il locale e per la sua audience. Un concerto con un artista importante ma complesso all’ascolto, in un locale che non ha una frequentazione adeguata in termini di cultura musicale, potrebbe essere un grande boomerang da un punto di vista di riuscita dell’evento e di ritorno economico. Fa sempre la validazione con quello che è il contesto dove si svolgerà l’evento e con quella che è la potenziale audience.

Premi infine il bottone «Assign the date» ed il gioco è fatto. Hai fatto la tua scelta. Attendi ora che l’artista riceva il tuo ok per dare una conferma finale e definitiva. In tal modo il live spot diventerà una vera data live e sarà pubblicato su Musplan in modo che tutti gli utenti e fan lo possano vedere.