2. Negotiate / Taylor

Fin da subito

  • Controlla l'offerta.
  • Valuta con il Manager la possibilità di cambiare i parametri.
  • Fornisci all'artista maggiori informazioni sull'evento.

Profilo

Durata: Pochi minuti per ogni richiesta.

Attività: valuta e negozia le modifiche al live spot offerto.

Storyboard

Ben presto scoprirai che alcune richieste che hai ricevuto da parte degli artisti spesso contengono una richiesta di variazioni sui parametri impostati per il live spot.

SI puo trattare di variazioni solo relative ai parametri negoziabili come il compenso, la fascia oraria disponibile, l’inclusione di servizi accessori come l’alloggio o il vitto. Questo solo nel caso tu li abbia configurati come «negoziabili».

Ogni variazione significativa naturalmente deve essere valutata di caso in caso, in base agli accordi ed alle disposizioni fatte con il responsabile del locale. In ogni caso quest’ultimo (soprattutto in caso di aumento del compenso) dovrà fornire un'approvazione anche via email che dovrà essere conservata e riportata all’interno del tracking del sistema Musplan. 

In altri casi, la richiesta può essere semplicemente di chiarimenti e maggiori dettagli circa la logistica o altri aspetti del live spot. Fornisci i maggiori dettagli e non lesinare sulle informazioni: l’artista deve confidare nel fatto che l’organizzazione è ben gestita e che sarà un successo. In caso di richieste più complesse puoi anche valutare di fare una conference call con l’artista per capire meglio le sue esigenze. Ma ci devono essere concreti motivi e quindi questo passaggio avviene solo in casi particolari.

Ricordiamo che Musplan non segue una politica di asta al ribasso. Di conseguenza, logiche di dimunzione del compenso non sono di solito vincenti per aggiudicarsi un live spot. Infatti, proprio per arginare questa eventualità, i locali che costantemente premiano gli artisti che fanno offerte al ribasso rispetto al compenso prefissato, vedranno una penalizzazione nel punteggio della qualità.