Beyond Sound Mission, il contest di Siedas alla sua assemblea nazionale

La seconda giornata della quarta Assemblea Nazionale SIEDAS, Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo, si è svolta lo scorso 12 ottobre,  presso la Sala della Passione della Pinacoteca di Brera.

L’apertura dei lavori ha visto l’intervento del Presidente SIEDAS, Prof. Avv. Fabio Dell’Aversana, che subito dopo ha ceduto la parola agli stimati relatori provenienti dal mondo accademico.

Un’occasione per conoscere i differenti ruoli e le numerose esperienze dei relatori presenti ma soprattutto per disquisire di bellezza, termine spesso abusato, le cui molteplici accezioni meritano doverosi approfondimenti: diritto alla bellezza estetica ed etica, sollievo dalle angosce del quotidiano, difesa e tutela del patrimonio culturale di cui l’Italia si fregia. 

credit  Shockwave Magazine 

Grazie al Dottor Alessandro Coscia, Responsabile Ufficio Mostre della Pinacoteca di Brera, i Soci che ne hanno fatto richiesta hanno goduto di una visita guidata attraverso le magnifiche sale del palazzo: un viaggio nel tempo alla scoperta di tesori artistici di inestimabile valore. 

Il fulcro della seconda giornata è stato di certo la proiezione del film “Viaggio in Italia. La Corte Costituzionale nelle carceri” che ha avuto luogo presso l’Aula Magna SIAM, Società

d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri. Il film si ispira all’omonima iniziativa (che non ha precedenti nella storia della nostra Repubblica) avviata dalla Corte Costituzionale nel 2018, partita dal carcere romano di Rebibbia dove i giudici costituzionali hanno incontrato 250 detenuti e detenute. L’incontro è stato seguito in diretta streaming da undicimila detenuti di altre carceri italiane. Di quella iniziativa il film di Cavalli racconta soltanto le prime sette tappe: Rebibbia femminile, San Vittore a Milano, Marassi a Genova, Terni, Lecce sezione femminile, Firenze Sollicciano, Carcere minorile di Nisida. 

Forte commozione in sala durante la visione della pellicola: conoscere le storie di un’umanità spesso ghettizzata ha scosso gli animi dei presenti mostrando come l’empatia e la comprensione per un vissuto problematico siano la chiave giusta per rapportarsi con il prossimo, travalicando ogni rigida distinzione dei ruoli. 

Dopo il film, le riflessioni sono state affidate a Francesco Viganò, Giudice della Corte costituzionale; Lucia Castellano, Direttore Generale per l’Esecuzione Penale Esterna e di messa alla prova – Ministero della Giustizia; Felice Paolo Isnardi, già Sostituto Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Milano e a Fabio Cavalli, apprezzato regista del film. Moderatore dell’incontro è stato lo scrittore e regista Italo Moscati.

Spazio, poi, per una gustosa cena presso lo “Swiss Corner”, locale tra i più rinomati della vivace movida milanese, dove ha avuto luogo anche la finale del contest “Beyond Sound Mission”, organizzato da SIEDAS in collaborazione con la piattaforma musicale MusPlan che ha supportato la prima selezione avvenuta online,dove tre giudici Luca Li Voti, Vincenzo Russo e Denis Marino. hanno scelto diciannòve finalisti.

 Ad esibirsi in modalità unplugged sono state quattro band: Iacopo Ligorio & Le Canzoni Giuste, Atwood, Gemini Band e Duna. L’eminente giuria, composta da Marcello Balestra, Creative Art Director, dal Producer Valter Marchesoni e da Teodoro Gargiulo, manager e consulente di diritto musicale per Totally Imported, ha decretato come vincitori ex aequo Iacopo Ligorio & Le Canzoni Giuste, che parteciperanno anche al MEI 2020, insieme a Duna mentre Atwood parteciperà all’Italian Music Contest organizzato da DifferentEvent. I vincitori, inoltre, si sono aggiudicati per un intero anno la consulenza legale e manageriale offerta dai Soci esperti SIEDAS.

La sessione conclusiva della quarta Assemblea Nazionale SIEDAS, destinata esclusivamente ai Soci, si è svolta domenica 13 ottobre Il Vicepresidente Prof. Avv. Emilio Tucci ha aperto i lavori tracciando un bilancio dei risultati ottenuti, auspicando un impegno sempre maggiore nell’ottica di una giusta promozione e valorizzazione della realtà SIEDAS. 

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente ,  Avv. Dell’Aversana, che ha ringraziato i presenti per l’entusiasmo profuso, la partecipazione ed i contributi offerti dando

appuntamento a tutti per le prossime iniziative.