"PREMIO DEI PREMI": Vince Chiara Efffe, al secondo e terzo posto Freancesca Incudine e Micaela Tempesta

Ci siamo, eccoci al teatro Masini, a Faenza pronti a partecipare alla serata del Premio dei Premi all’interno della grande manifestazione arrivata alla sua venticinquesima edizione, il Mei(meeting degli indipendenti).  Si respira musica ed emozioni degli artisti in gara; cala il sipario, su uno scenario che profuma di storia. Iniziano ad esibirsi gruppi, solisti, ognuno col suo genere; nove artisti provenienti da posti diversi, esperienze diverse ma tutti già vincitori di un premio.

C’è chi suona pop, chi rock, indie, folk,chi porta sul palco il profumo della sua terra con canti popolari come Francesca Incudine, arrivata al secondo posto e già vincitrice del Premio Bianca D'Aponte. Al terzo posto Micaela Tempesta,vincitrice del Premio Bindi, si esibisce accompagnandosi da giochi di suoni e loop station. Il primo posto è della cantautrice sarda Chiara Effe, vincitrice del Premio Mario Panseri. 

La giuria ha decretato un podio tutto al femminile, una giuria prestigiosa composta da giornalisti e addetti ai lavori a cui ha partecipato anche Musplan. A premiare Chiara Effe è stato Simone D’Andria fondatore e ideatore dell’Olifante (spazio editoriale musicale).

Alla serata hanno partecipato anche Apice (per il Premio De André), Valentina Balistreri (per il Premio Lauzi), gli Estro (per il Premio Pigro – Ivan Graziani), i Folk n’ Roll (per il Premio Manente), i Frigo (per il Premio Ciampi), Giacomo Rossetti (per il Premio Pierangelo Bertoli).

A presentare la serata insieme a Enrico Deregibus, già in veste ufficiale di coordinatore del Premio dei Premi, è stata la scopiettante Roberta Giallo cantautrice e vincitrice del Premio dei Premi nell’edizione del 2017. 

Nel corso della serata ad esibirsi sono stati  anche gli ospiti come Riccardo Sinigallia premiato per il suo “Ciao cuore” come miglior disco del 2018 dal “Forum del Giornalismo musicale”, Giovanni Truppi  ha ricevuto il PIMI miglior artista indipendente dell’anno ; infine Ginevra di Marco e Cristina Donà che hanno ricevuto un premio speciale del Mei per il loro progetto insieme. Non ci resta che aspettare la prossima edizione del MEI, una delle vetrine più importanti legate alla musica indipendente, nel frattempo buon ascolto indie a tutti.