Regolamento Concorso - Voci X la Libertà 2019

 

 

 

22° FESTIVAL MUSICALE NAZIONALE DAL VIVO
VOCI PER LA LIBERTÀ – UNA CANZONE PER AMNESTY
Rosolina Mare (Rovigo) 19 - 21 LUGLIO 2019

“Dalla terra più giovane d’Italia si alza il canto dei diritti umani”

 

 

BANDO E GARA

Art. 1: L'Associazione Culturale Voci per la Libertà e Amnesty International Italia, nell'intento di diffondere i principi della Dichiarazione universale dei diritti umani (in seguito D.U.D.U.) e consapevoli dell'importanza della musica come mezzo di comunicazione dei valori di rispetto e tolleranza tra gli uomini, organizzano e promuovono la 22^ edizione del FESTIVAL MUSICALE NAZIONALE DAL VIVO "VOCI PER LA LIBERTÀ – UNA CANZONE PER AMNESTY", all’interno del quale viene istituito il “PREMIO AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA EMERGENTI”. Tale premio viene assegnato alla canzone che meglio risponde ai principi contenuti nella D.U.D.U. ed è in grado di esprimerne i valori attraverso il linguaggio della musica.

Una particolare attenzione quindi verrà riservata al testo che deve ispirarsi ai principi della Dichiarazione universale dei diritti umani.


Art. 2:
La manifestazione si svolge presso l’arena del Centro Congressi di Rosolina Mare (Rovigo) e comprende due giorni di semifinali il 19 e 20 Luglio e la finale il 21 Luglio 2019.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Art. 3: Il concorso è aperto a tutti i musicisti (gruppi o solisti). Il genere musicale e la lingua sono liberi e le canzoni devono essere di propria produzione (ovvero l'artista deve essere autore o coautore del brano). I brani possono essere anche già editi.


Art. 4:
L’iscrizione al concorso deve avvenire inviando una e-mail contenente tutto il materiale richiesto al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Si prega di allegare un’unica cartella zippata contenente tutto il materiale.


Art. 5
: Ad ogni domanda dovranno essere allegati, a pena di esclusione, tutti i seguenti documenti:

  • Scheda di adesione COMPILATA IN STAMPATELLO (allegata al presente regolamento).
    Le iscrizioni che non saranno compilate in maniera adeguata non verranno prese in considerazione;
  • il brano che concorre al Premio Amnesty International Italia Emergenti oltre a un secondo brano (entrambi di propria produzione). Quest’ultimo non dovrà necessariamente essere legato al tema dei diritti umani. Le incisioni dovranno essere di buona qualità in formato mp3;
  • Testo della canzone in concorso al Premio Amnesty International Italia Emergenti. Se in lingua straniera o dialetto deve essere compreso di traduzione (in formato Word);
  • Foto del gruppo o dell'artista (in formato .jpg a 300 dpi);
  • Curriculum del gruppo o dell'artista (in formato Word o PDF);
  • Scheda tecnica del gruppo indicando: strumenti suonati, disposizione sul palco ed esigenze tecniche particolari (in formato Word o PDF);

Copia del bonifico bancario che attesti l’avvenuto versamento della quota di iscrizione di € 25,00, comprendente anche la quota associativa come socio sostenitore per l’anno 2019. Il

  • versamento della quota di iscrizione deve avvenire a mezzo bonifico bancario sul C/C Banca Annia IBAN: IT 45 Y 08452 63490 029700000287 (Codice BIC: ICRAITRRCKO), intestato ad: Associazione Culturale Voci per la Libertà

Per ragioni tecniche il materiale inviato non sarà restituito in nessun caso. Sottoscrivendo la scheda di adesione si acconsente all’utilizzo del materiale inviato solamente ai fini del concorso.


Art. 6:
I partecipanti, sottoscrivendo la scheda di iscrizione, affermano di non avere nulla in contrario e nulla a pretendere che l’associazione - e/o le emittenti radiofoniche, televisive e i siti web coinvolti nell’esecuzione del Concorso - diffondano le rispettive canzoni per via telematica ed utilizzino e pubblichino la loro immagine per iniziative aventi carattere promo-pubblicitario tra cui, a titolo esemplificativo ma non tassativo: premi, operazioni di patrocinio, sponsorizzazioni, merchandising, ecc..

Art. 7Vitto e alloggio nelle serate di esibizione degli 8 gruppi semifinalisti sarà a carico dell’Organizzazione, ma non le eventuali spese di viaggio.

 

SCADENZA ISCRIZIONI

Art. 8 - Il termine ultimo per l’invio dei materiali è stabilito in lunedì 6 maggio 2019

 

SELEZIONI

Art. 9 - Selezioni - Una apposita commissione (di esperti in ambito musicale, oltre che da componenti di Amnesty International) si riunirà per selezionare 6 degli artisti che accederanno alle semifinali del concorso. La valutazione sarà basata sulla qualità artistica dell'esecuzione musicale e sull'affinità dei testi ai principi della D.U.D.U.

Altri 2 artisti che avranno accesso alle semifinali saranno selezionati tra tutti gli iscritti attraverso due premi speciali, dettagliati di seguito.

 

  • Premio Web Social: riservato a tutti gli artisti che si iscrivono entro e non oltre sabato 16 Marzo 2019. Il vincitore di questo premio sarà decretato dagli utenti del web, che avranno la possibilità di ascoltare e votare in anteprima la canzone che partecipa al concorso.

Il vincitore parteciperà di diritto alle semifinali del concorso. In ogni caso, tutti i partecipanti (non vincitori) al Premio Web Social non saranno esclusi dalle fasi di selezione e saranno valutati per avere accesso alle semifinali del concorso.

Al vincitore del Premio Web Social sarà riservato un pacchetto di servizi promozionali offerto dal MEI (Meeting degli Indipendenti).

                 

  • Premio Under 35: riservato a tutti gli artisti iscritti regolarmente al concorso di età non superiore ai 35 anni. Per quanto riguarda le band almeno l’80% dei componenti deve essere di età non superiore ai 35 anni. Con questo premio si vuole valorizzare la creatività artistica giovanile e garantire uno spazio alle giovani produzioni all’interno del festival. Il vincitore di questo premio speciale sarà decretato dagli utenti del web, che avranno la possibilità di ascoltare e votare la canzone che partecipa al concorso. Il vincitore parteciperà di diritto alle semifinali del concorso. In ogni caso, tutti i partecipanti (non vincitori) al Premio Under 35 non saranno esclusi dalle fasi di selezione e saranno valutati per avere accesso alle semifinali del concorso.

L’organizzazione si riserva il diritto di usare brani e immagini degli artisti su tutte le piattaforme legate al concorso. 

 

Art. 10 - Modalità del concorso Live - Durante le semifinali dal vivo (del 19 e 20 Luglio) una giuria di addetti ai lavori sceglierà 5 artisti, tra gli 8 che si sono esibiti, che parteciperanno alla finale del Premio Amnesty International Italia Emergenti del 21 Luglio. In questa data una nuova giuria decreterà i vincitori del Premio Amnesty International Italia Emergenti e del Premio della Critica; gli spettatori attribuiranno invece il Premio della Giuria Popolare.

 

PREMI

Art. 11 - Premi – Al vincitore del Premio Amnesty International Italia Emergenti sarà riservato un pacchetto promozionale comprendente la produzione di un Cd singolo/Ep o del videoclip della canzone vincitrice, che sarà promosso attraverso internet, carta stampata, radio e Tv.

I 5 artisti che accederanno alla finale saranno inseriti nel CD Compilation "Voci per la Libertà 2019" che verrà distribuito su tutto il territorio nazionale grazie ad Amnesty International Italia.

Nella serata finale del festival saranno assegnati il Premio Giuria Popolare (assegnato in base al numero dei voti raccolti dal pubblico) e il Premio della Critica, assegnato dalla apposita giuria di esperti.

Per tutti i finalisti del concorso ci sono inoltre ulteriori opportunità di collaborazione con l’Associazione, quali concerti, laboratori scolastici, cene d’artista, eventi turistici, durante tutto l’anno. Nel corso del 2018 questi eventi sono stati una ventina, con una costante comunicazione a livello nazionale.

L'Associazione Voci per la Libertà si riserva inoltre la facoltà di utilizzare liberamente le registrazioni audio e video effettuate nel corso della fase finale della manifestazione.

ACCETTAZIONE

Art. 12 ­- La partecipazione al concorso comporta la totale accettazione del presente regolamento.
I concorrenti, iscrivendosi al concorso, esonerano l'Organizzazione da qualsiasi responsabilità verso terzi che possano ritenersi lesi dalla loro esibizione o da dichiarazioni false in merito alla paternità del brano. Inoltre, l'Organizzazione declina ogni responsabilità per danni, incidenti o quant'altro si dovesse verificare prima, durante e dopo la manifestazione per fatti indipendenti dalla volontà degli organizzatori stessi. I 5 finalisti si impegneranno a far pervenire il master del brano in concorso ed eventualmente di un secondo brano a scelta entro e non oltre il 30 Settembre 2019, pena l'esclusione dalla compilation stessa.


Art. 13
- É facoltà dell'Organizzazione modificare lo svolgimento del concorso e il presente regolamento qualora si verificassero cause indipendenti dalla propria volontà.

É facoltà dell'Organizzazione diffondere il concorso attraverso i mass-media e di utilizzare l'immagine dei partecipanti senza nulla dovere a questi ultimi a nessun titolo.