Intervista a Dario Verolino e Tommi Bonvino del Giovinazzo Rock Festival

Il Giovinazzo Rock Festival è un appuntamento fisso nelle estati pugliesi e non solo. È un’occasione di incontro per band locali emergenti e band a livello nazionale e internazionale. Un momento di esibizioni live ma anche di incontro tra gli addetti ai lavori. Dietro le tre serate del Festival ci sta un’organizzazione di un anno, ad opera dei ragazzi volontari GRF. Un lavoro costante e attento alla qualità della musica che si esplica nel Contest alla ricerca di nuove band emergenti e alle serate di live itinerante per la provincia di Bari che coprono 12 mesi l’anno. Noi di Musplan eravamo presenti ai tre giorni baresi. Abbiamo chiacchierato con due degli organizzatori e cuore del GRF, Dario Verolino e Tommi Bonvino.

 

SALVATORE BATTAGLIA, CI RACCONTA IL MUSIC INDIE CONTEST

Abbiamo chiacchierato con Salvatore Battaglia, uno dei due fondatori del Music Indie Contest, promosso dall’agenzia N.E.M.

L’Associazione Nuove Energie Musicali, rappresentata da Salvatore Battaglia e Tanino Pisano, nasce dalla ricca esperienza dopo anni di trasmissioni radiofoniche.  Il Music Indie Contest è giunto alla sua terza edizione, un’occasione per promuovere e dare spazio agli artisti della scena musicale emergente. Una musica che parte dalle coste siciliane per arrivare oltreoceano, in America, un importante gemellaggio tra due contest dedicati alla musica indipendente. Il vincitore passa al «SingOff Series» di New York, evento dedicato anch’esso alla scena emergente nell’ambiente Indie nello stato di NY.

 

Dino Manzone ci racconta il Farcisentire, il festival degli emergenti

 Abbiamo chiacchierato con Dino Manzone, uno degli organizzatori dell’evento musicale più importante della scena campana, giunto alla sua quattordicesima edizione.

Un Festival dove si dà spazio alla Musica soprattutto quella emergente.

Un palco che dà voce a band e solisti di qualsiasi genere, che vogliono far conoscere la loro musica e condividerla; il FarciSentire negli anni ha ospitato nomi come i Massimo Volume, Iosonouncane, Colapesce, Marta sui Tubi, Il Teatro degli Orrori, Perturbazione, Calibro 35, Zen Circus etc.

Viito: giovani, freschi e indie

Reduci dal successo di "Bella come Roma", il singolo che ha raggiunto di recente il disco d'oro, i Viito sono un giovane duo che si è fatto strada nell'ambiente romano ed oggi viene ampiamente accolto dalla scena indie nazionale. Supportati dalla Sugar Records, i Viito sono un progetto ben calibrato tra la figura dell'indie-pop unito ad una buona comunicazione social e video. Hanno all'attivo il disco Troppo Forte, uscito il 7 settembre 2018 dopo i singoli "Bella come Roma", "Industria Porno", "Una Festa" e "Compro Oro". Musplan ha provato a conoscerli meglio cercando di capire il segreto del loro successo e ottenendo utili consigli per le giovani band che vogliono affacciarsi oggi al panorama musicale.

Andrea Lazlo De Simone, il successo di un musicista antidivo

Andrea Lazlo De Simone è un artista con la A maiuscola anche se lui stesso non sente di esserlo. È un personaggio schivo dai riflettori. Ha un approccio intimista alla musica e i contenuti che crea. Sono frutto di emozioni e come tali, ne porta rispetto e li tutela dall'eccesso di popolarità che spesso tende a sporcare le cose pure. Il suo ultimo disco "Uomo Donna" ha ottenuto consensi anche oltre i confini nazionali. Una menzione speciale è arrivata dalla famosa band americana dei Lumineers, attraverso i social network, inserendo il brano "Solo un uomo" nella loro playlist Spotify "Inspirations".

Bugo, l’era social e il marketing

Vent'anni di carriera sono volati velocemente per Bugo. Artista emerso dalla scena indie italiana, oggi è un nome di riferimento per molti musicisti che vogliono intraprendere questo mestiere, non sempre facile. Alle prese con la creazione di un nuovo lavoro discografico, Bugo ha iniziato con uno stile rock underground fino a spopolare con l'elettronica di "Nel giro giusto". Un artista che ama reinventarsi, sempre attento a come cambia il mondo musicale conoscendo gli strumenti adatti per farlo.

L'avvento dei social media non l'ha destabilizzato affatto, anzi, ne è sempre più consapevole ed utilizza tutte le strategie attuali per diffondere la sua musica. A cavallo tra gli anni in cui non esistevano nemmeno le mail e l'uso smodato dei social media, Bugo è riuscito a cavalcare l'onda del successo diventando un vero e proprio talentuoso "imprenditore del suo marchio".

Musplan ha rivolto delle domande all'artista per caprine di più.

Le Cose Importanti vincitori del contest al Primo Maggio Taranto

Partecipare ai contest musicali è la nuova prerogativa delle giovani band emergenti. È un modo semplice e diretto per raggiungere il maggior numero di addetti ai lavori ed incrementare le opportunità di carriera. Oggi il musicista va inquadrato come "imprenditore di sé stesso" e la cosa funziona. Musplan, in tal caso ha dato una grande opportunità ai talenti emergenti di farsi conoscere attraverso l'iscrizione al sito per accedere alle selezioni di vari contest per festival indie nazionali. Il tutto svolto in maniera chiara e con pochi click. L'ultimo contest concluso è stato quello relativo al concerto del Primo maggio di Taranto a cui si sono candidate 125 band. Tra tutti, sono emersi Le Cose Importanti, un gruppo di giovani ragazzi di Latina, guidato da Giada Sagnelli, una ragazza di poche parole ma con le idee ben chiare. Musplan ha voluto intervistarla come testimonianza diretta di un evento di successo che è stato possibile anche grazie ad un servizio on line, messo a disposizione delle giovani realtà musicali.

Regolamento Concorso - Voci X la Libertà 2019

 

 

 

22° FESTIVAL MUSICALE NAZIONALE DAL VIVO
VOCI PER LA LIBERTÀ – UNA CANZONE PER AMNESTY
Rosolina Mare (Rovigo) 19 - 21 LUGLIO 2019

“Dalla terra più giovane d’Italia si alza il canto dei diritti umani”

 

 

BANDO E GARA

Anche il Farcisentire festival si serve di Musplan per selezionare le band

È partito il countdown per partecipare alle selezioni del Farcisentire festival, il più grande evento campano, che dal 2003 propone le migliori novità musicali e che ogni anno ospita come headliner il meglio della scena indie nazionale. Il Farcisentire festival, quest'anno si terrà dal 5 al 7 luglio, come di consueto, nel piazzale della stazione circumvesuviana di Scisciano. Da pochi giorni è attivo sul sito di Musplan, il form per la candidatura. Per partecipare basterà iscriversi su www.musplan.com e candidarsi nella sezione "Eventi". Ecco un breve resoconto sulle prime impressioni relative a questa nuova collaborazione tra Musplan e Farcisentire festival. Ne abbiamo parlato con Dino Manzone, organizzatore dell'evento.

Musplan, partner strategico del Rock In Park

Si è conclusa con successo la prima fase della collaborazione tra Musplan e il Rock In Park. Più di sessanta band si sono candidate al contest attraverso l'iscrizione alla piattaforma e in questi giorni lo staff del festival sta procedendo alle selezioni. Anche quest'anno le porte del Legend Club di Milano faranno spazio al Rock in Park con proposte musicali provenienti dalla scena rock estrema italiana insieme alle guest star internazionali. Il festival si svolgerà dal 3 al 31 maggio con diversi appuntamenti settimanali. A seguire ci saranno le tappe dei concerti "Open Air" in giro per l'Italia. La prima data ufficializzata è quella del 15 giugno, a Santo Stefano Belbo in provincia di Cuneo, in collaborazione con l'associazione culturale Langhe Rock. Ne abbiamo parlato più approfonditamente con Matteo Pasini, come referente dello staff, addetto alla selezione e recruitment delle band.